lunedì 6 febbraio 2017

3 esercizi pratici per proteggersi dai vampiri energetici

Il corpo umano genera un campo elettromagnetico. Questo campo può essere facilmente perturbato, si può manifestare in molti modi, tra cui essere ‘sensibili’ per le persone e gli ambienti. Si potrebbe riconoscere la sensazione di essere un animo sensibile. Stare con qualcuno che ci mette di cattivo umore, non ti fa sentire felice, ti senti come se sei stato attaccato fisicamente.


Essere energeticamente sensibili, significa, che raccogliamo e assorbiamo l’energia negativa da coloro che ci circondano. Tu non sei solo lunatico! giusto?

Avevamo esaminato la questione nell'articolo "Ladri di energia o VAMPIRI ENERGETICI (consapevoli ed inconsapevoli)" ma aggiungiamo qualche considerazione in più.

Avere un sistema energetico forte ed equilibrato è il modo migliore che ho imparato per rimanere protetto dai vampiri energetici. Fai questo ogni giorno e avrai la giusta routine che contribuirà a rafforzare il tuo sistema in modo da poter essere ovunque, in qualsiasi momento, sentendosi sereni e fiduciosi.


Regola # 1: EQUILIBRIO

Assicurati che il tuo sistema energetico sia forte ed equilibrato. Ci sono molti modi per farlo, ma uno dei miei preferiti è la digitopressione del Timo. Ovvero tamburellare la zona nel centro petto dove si trova la ghiandola del TIMO. Fare questo rinvigorisce il sistema immunitario ed è anche efficace per calmare la paura e bilanciare il tuo sistema rapidamente. Basta usare il pugno e batterlo sul petto (come faceva Tarzan) per circa 30 secondi e alcuni grandi respiri profondi.


Regola # 2: RADICAMENTO

Collegare a terra la tua energia. Più a terra, sarai connesso e meno scosso sarai nel tuo ambiente. Un ottimo modo per “terra” è letteralmente tirando la vostra energia verso il basso attraverso i piedi.
Metti le mani ai lati della vita. Con il pollice nella parte anteriore e le dita verso il retro, far scorrere le mani lentamente e con fermezza verso il basso le gambe. Quando si arriva ai piedi, stringere ai lati. Questo metodo, fatto su erba o sabbia e a piedi scalzi, lo rende ancora più potente.


Regola # 3: PROTEZIONE

Tracciando il tuo meridiano centrale, entrerai in esecuzione con la parte anteriore del corpo, in sintonia con i pensieri e le emozioni, e sarai in grado di rafforzarlo.
Mettete le mani alla fine inferiore del meridiano centrale, che è al tuo osso pubico. Inspira profondamente, tira contemporaneamente le mani verso l’alto al centro del tuo corpo. Ripetere tre volte. Con la forza elettromagnetica delle tue mani, devi letteralmente muovere l’energia nel meridiano in direzione della sua forza e, a sua volta, il meridiano si sta rafforzando. Mentre si fa questo esercizio, è anche possibile aggiungere una affermazione del tipo “io sono sicuro e protetto”.

Suggeriamo altresì la lettura del libro di Mario Corte:

Vampiri Energetici Mario Corte Vampiri Energetici
Come riconoscerli, come difendersi
Mario Corte

Compralo su il Giardino dei Libri


FONTE

Nessun commento:

Posta un commento